rosado

24 luglio 2007

Festa in casa "Poppets"...

sì lo so era in casa.. Muppets, ma nel mio caso non ho sbagliato l'ortografia, Poppets sono dei bambolini particolari creati da una rinomata artista di collage americana, Claudine Hellmuth.




Girovagando in cerca di ispirazione sul web, ho voluto curiosare il sito e il Blog di Claudine, avendo già visto in diverse occasioni questi poppets, anche per la veste delle Fiskateers:




Sicuramente le sue realizzazioni sono originali. Claudine disegna anche linee di materiali per lo Scrapbooking come timbri per esempio.
Di questa artista, però, mi colpisce molto lo spirito di ricerca nelle arti visive e personalmente la trovo una grande fonte di ispirazione!!
Credo che sia veramente iportante non fermarsi a ciò che si sa fare nel momento presente ma si continui a ricercare e a migliorare provando anche nuove strade ed arricchendo la propria conoscenza di altre forme artistiche. Tutto questo mi ha stimolato a rispolverare più a fondo la mia preparazione di grafica pubblicitaria, cresciuta in un epoca in cui il PC stava solo facendo capolino e TUTTO si faceva a mano.
Già sto meditando su come inglobare queste conoscenze con la mia attività scrapposa.

It was time that I was looking at Claudine Hellmuth site and blog. She's a Collage Arist and she has also designs a line for scrapbooking. Her Poppets are quite famous now and I like her artworks very much. I admire her reserach spirit, and that's a great inspiration for me. I think it is very important to improve ourself searching and experimenting new artistic way, and in my case I feel this is the time to draw from my graphic designer preparation for my scrapbooking activity.

2 commenti:

valeria ha detto...

giusto stefania praticamente dobbiamo essere continuamente alla ricerca della nostra perfezione quindi cercare di migliorare!!!!
questo si che è ottimismo!!!!
;-)

Giulia ha detto...

"Credo che sia veramente iportante non fermarsi a ciò che si sa fare nel momento presente ma si continui a ricercare e a migliorare provando anche nuove strade ed arricchendo la propria conoscenza di altre forme artistiche."
Condivido in pieno!